Aeroporto di Lamezia Terme: fermato un giovane cosentino per possesso di munizioni

Non è passato inosservato agli addetti ai controlli di sicurezza

 

“Il giovane passeggero, originario del cosentino, dopo il rinvenimento del proiettile, è stato fermato dagli agenti della Polizia di Frontiera che presidiavano il varco delle partenze ed è accompagnato negli uffici.”

 

Fonte e articolo completo: Cosenza Page

 

I commenti sono chiusi.