Prostituta aggredisce gli agenti sulla statale 106 nel cosentino, arrestata

Nel corso di un servizio di controllo sulla Ss 106, finalizzato anche al contrasto del fenomeno della prostituzione…

 

 

“…gli agenti del Commissariato Corigliano-Rossano e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, hanno arrestato F. S. G. di 33 anni perché resasi responsabile dei reati di minaccia, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.”

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria

 

I commenti sono chiusi.