Notizie ed informazioni di Cosenza e Provincia

Ragazza aggredita a Soverato, parla il titolare del lido: «Accuse infondate, pagata regolarmente»

Tramite i suoi legali ha fatto sapere di aver presentato una querela per minacce: «È stata lei ad aggredire per prima. Impediva il regolare svolgimento del servizio di ristorazione e balneazione»

 

 

“«Il titolare del Lido Mare Nostrum affranto e dispiaciuto dell’accaduto intende respingere con fermezza le ignobili accuse rivolte nei suoi confronti… L’ex dipendente si era portata all’interno dei locali, sedendosi a centro sala… e nel chiaro tentativo di precostituirsi una prova con l’utilizzo del telefono cellulare stava video registrando l’episodio…».”

Fonte ed articolo completo qui: LaCNews24