“Una via d’uscita”: il secondo libro di un giovane ragazzo cosentino

Alessio Carrozzo è un giovane ragazzo di 20 anni che abita a Montalto

 

 

Alessio frequenta il primo anno di Scienze della Comunicazione presso l’Università della Calabria.

Ha lavorato a questo libro per circa quattro mesi e da questo punto di vista la quarantena è stata molto utile perché ha avuto modo di perfezionarlo sempre di più.

Ha iniziato a scrivere così per gioco, senza un obiettivo ben preciso, cercando di passare un po’ il tempo in quei lunghi giorni di isolamento.

Si è lasciato trascinare dalla sua fantasia, riuscendo a terminare il libro in breve tempo.”

 

Chiunque fosse interessato, il link per acquistarlo: Amazon.it