All’Annunziata, dopo 10 anni, riprende il servizio di chirurgia orale ad alta complessità

Nei giorni scorsi è stato eseguito un complesso intervento di asportazione di tumore linguale mediante glossectomia.

 

 

“All’Annunziata di Cosenza, nell’unità operativa complessa Odontoiatria e Stomatologia, diretta dalla dottoressa Simona Loizzo, dopo dieci anni, riprende il servizio di Chirurgia orale ad alta complessità.
«In altri tempi, i pazienti affetti da lesioni neoplastiche della lingua e del cavo orale, si sarebbero dovuti rivolgere ad altre strutture sanitarie».”

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria