Blitz dei Nas in Calabria: alimenti in pessimo stato di conservazione in ristoranti e lidi

Una serie di irregolarità di tipo igienico-sanitario hanno portato alla sospensione delle attività.

 

 

 

“Nell’ultima settimana il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dei Carabinieri di Reggio Calabria, nell’ambito di un servizio disposto in campo nazionale dal Comando carabinieri Tutela Salute e denominato “estate tranquilla 2019” ha effettuato controlli nell’intera provincia.”

 

Fonte e articolo completo: Qui Cosenza

 

I commenti sono chiusi.