Calabria – fugge alle botte del marito e si nasconde in bagno: salvata dai carabinieri

Trauma cranico facciale e trauma regione cervicale

 

 

“Sono queste le lesioni con le quali “se l’è cavata” questa volta una giovane donna di Lamezia Terme dopo l’ennesima aggressione del suo ex compagno.
Per troppo tempo non era riuscita a reagire a quell’uomo che non esitava a colpirla ad ogni minima discussione.”

Fonte ed articolo completo qui: Gazzetta del Sud

 

I commenti sono chiusi.