Carabinieri positivi al Covid, test in caserma a Rende e Cosenza

Numerosi potrebbero essere i contagi tra i militari, i sanitari sono al lavoro per tracciare i contatti avuti e circoscrivere la catena del contagio

 

 

“I sanitari dell’Asp di Cosenza hanno sottoposto a tampone diversi militari seguendo le tracce lasciate dal virus e che permettono di realizzare l’indagine epidemiologica. Una decina sarebbero i Carabinieri per i quali gli esiti del tampone ha avuto risultato positivo ma i numeri potrebbero aumentare.”

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria