Cordoglio per la morte di Salvatore, Occhiuto: “sconvolti da questa ennesima tragedia”

Una serata in compagnia dei parenti, dei cugini, degli amici, si trasforma in un dolore incolmabile.

 

 

 

A 18 anni Salvatore si è spento per un malore improvviso mentre era sul campo a giocare a calcetto. Il sindaco della città di Cosenza, Mario Occhiuto ha espresso cordoglio: “Siamo sconvolti da questa ennesima tragedia. A distanza di tre giorni dal fatale incidente stradale che ha ucciso quattro giovani vite, l’ennesima disgrazia …”.

 

Fonte e articolo completo: Qui Cosenza

 

I commenti sono chiusi.