Cosenza, nei guai promotore finanziario: gioca i soldi dei risparmiatori al poker

Ottocentomila euro finiti nel gioco d’azzardo

 

 

“Le accuse sono di autoriciclaggio, appropriazione indebita e sostituzione di persona. Il gip ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per un promoter finanziario accusato di aver raggirato risparmiatori per un importo di 800mila euro.”

Fonte ed articolo completo qui: QuiCosenza.it

 

I commenti sono chiusi.