Cosenza: scoperti cinque usurai che applicavano tassi anche dell’850%

L’operazione antiusura della Polizia di Stato è scattata questa mattina

 

 

“Gli uomini della Polizia di Stato hanno eseguito stamattina 5 misure cautelari emesse dal Gip del tribunale di Cosenza su richiesta della Procura della Repubblica. Le cinque persone sono accusate a vario titolo di usura, estorsione ed esercizio abusivo dell’attività finanziaria.”

Fonte ed articolo completo qui: QuiCosenza.it

I commenti sono chiusi.