Cosenza, senza patente da due anni e alla guida di un taxi abusivo

Fermato dai carabinieri, nei suoi confronti è scattata la denuncia all’autorità giudiziaria e una multa da 10mila euro

 

 

“Senza patente e privo della licenza, esercitava a Cosenza l’attività abusiva di taxi. A scoprirlo è stata una pattuglia dei carabinieri del comando provinciale, impegnata in attività di controllo dei veicoli negli snodi nevralgici del capoluogo bruzio.”

Fonte e articolo completo: LaCNews 24

 

I commenti sono chiusi.