Da oggi gli eventi del Museo dei Brettii e degli Enotri. Qui il programma

Dalle sale al chiostro: diverse modalità di fruire l’antico

 

 

 

 

“Anche il Museo dei Brettii e degli Enotri protagonista delle tante iniziative previste a Cosenza per il Festival delle Invasioni

Per la 21.esima edizione del Festival delle Invasioni 2019, diviso nelle tre sezioni beni sognati, beni suonati e beni parlati, prevista a Cosenza una miriade di eventi che rendono la città ricca di contenuti culturali, spettacolo e attrattiva turistica.

Al Museo dei Brettii e degli Enotri, oltre che negli orari di apertura standard (dal martedi al venerdi 9-13/16.30-19.30 e sabato e domenica 10-13/16.30-19.30), la collezione sarà fruibile fino al 26 luglio anche durante l’apertura straordinaria serale dalle 21 alle 23 al costo speciale di € 3, insieme all’opera immersiva “Nel Chiostro del tempo” di Teatro Studio Krypton di Giancarlo Cauteruccio.
Gli eventi iniziano il 12 luglio con “CHIOSTRO DI SERA.

Aperitivo e Dj set” a cura di Dignità Del Lavoro Cooperativa sociale e Museion SRL.
Il 15 luglio lo stesso Giancarlo Cauteruccio si racconterà in una sorta di autobiografia dal vivo dal titolo “DAL TEATRO DELLA SCENA ALLA DRAMMATURGIA DELLO SPAZIO”.
Dal 16 al 26 luglio la Mostra Tornare@Itaca XIII – Campo Visivo In/Out a di Mimma Pasqua e Rosa Pividori, rassegna di arte visiva, musica, cinema e poesia, che si svolge tra Cosenza e Milano e che conta sulla presenza di apprezzati artisti, poeti e scrittori.

Dal 17 al 19 luglio la I edizione del Festival dell’Antico con un programma di presentazioni di libri e tavole rotonde, di reading, teatro (18 luglio spettacolo teatrale “Lucrezia e le altre” e 19 luglio “Edipo Re. Oltre la Fine, la Città Nuova”) e musica, che, tra gli altri, vedrà la partecipazione, il 18 luglio, del cantautore Roberto Vecchioni che ci racconterà “Il valore dell’antico tra musica e parole”.

Serata conclusiva il 26 luglio, con l’evento “CHIOSTRO DI SERA. MyownMine e Z.O.E. live” a cura di Dignità Del Lavoro Cooperativa sociale e Museion SRL.”

 

Evento Facebook

 

I commenti sono chiusi.