Finisce il calvario di una giovane cosentina, 50enne in manette

Una giovane cosentina ha rifiutato un uomo più grande di lei, che voleva a tutti i costi iniziare una relazione sentimentale.

 

 

“Tratto in arresto per atti persecutori e resistenza a pubblico ufficiale, M. R., cosentino del 1968 con precedenti penali. Nel pomeriggio di ieri la donna, stanca delle continue minacce e di essere pedinata dall’uomo che la perseguitava, ha trovato il coraggio di rivolgersi alla Polizia”

Fonte ed articolo completo qui: CosenzaChannel.it

 

I commenti sono chiusi.