Il gip conferma la misura in carcere per i tre cosentini accusati di sequestro dei bambini

I tre nel corso dell’udienza si erano professati innocenti e di non aver mai avuto intenzione di sequestrare i bambini

 

 

“Il gip del tribunale di Cosenza, ritiene che i tre possano reiterare il reato e per questo la permanenza in carcere é destinata ad allungarsi. Erano stati tratti in arresto dagli agenti della squadra mobile della Questura di Cosenza nel pomeriggio di lunedì”

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria