Incidente mortale sulla Flaminia, Stefano Fiore patteggia un anno e 11 mesi

Pena sospesa per l’ex calciatore di Cosenza e Lazio, imputato per omicidio stradale. I fatti risalgono al 2017, la vittima è un giovane di 22 anni

 

 

“Stefano Fiore è stato condannato a un anno e 11 mesi con sospensione della pena, dopo aver patteggiato oggi davanti al gup di Roma. L’ex calciatore cosentino della Lazio è stato condannato per aver causato la morte di un ragazzo di 22 anni il 16 aprile 2017 in un tamponamento a catena sulla Flaminia, in cui rimase anche ferito il padre della vittima.”

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria

 

I commenti sono chiusi.