Individuati gli aggressori del bimbo immigrato preso a calci in pancia: sono 2 ventenni

Si tratta di una coppia di 22 e 24 anni. Individuati grazie alle immagini della videosorveglianza e ad acune testimonianze

 

Ph. da Google Maps

 

“Sono stati individuati e deferiti all’autorità giudiziaria per il reato di lesioni aggravate gli autori dell’aggressione ai danni del bimbo di origine marocchina, di tre anni, consumatasi in via Macallè a Cosenza la sera dello scorso 3 settembre.”

Fonte ed articolo completo qui: LaCNews24

Per leggere l’articolo con il racconto di quanto accaduto cliccate QUI

 

I commenti sono chiusi.