La Reggio-Taranto tra le prime tre linee ferroviarie peggiori d’Italia

Ecco la triste classifica….

 

 

“La Roma-Lido, la Circumvesuviana, la Reggio Calabria-Taranto, la Verona-Rovigo, la Brescia-Casalmaggiore-Parma, l’Agrigento-Palermo, la Settimo Torinese-Pont Canavese, la Campobasso-Roma, la Genova-Savona-Ventimiglia, la Bari-Corato-Barletta.

Sono, nell’ordine, le dieci linee ferroviarie peggiori d’Italia, quelle che rendono, ogni giorno, la vita difficile a circa tre milioni di persone che le utilizzano per spostarsi per lavoro o per studio. A stilare la top ten dei viaggi da incubo è Legambiente nel dossier Pendolaria 2017.”

 

Fonte ed approfondimenti qui: Quotidiano del Sud