Lacrime e fumogeni rossoblù, il saluto di Cosenza a Salvatore Figliuzzi

Folla di gente per i funerali di Salvatore Figliuzzi, il 18enne di Cosenza deceduto martedì sera a causa di un malore mentre giocava a calcetto.

 

 

“Si sono svolti questa mattina i funerali di Salvatore Figliuzzi, il ragazzo di 18 anni, deceduto martedì sera mentre giocava a calcetto con amici e parenti, vicino ai campetti dietro la stazione vecchia. Una tragedia che ha scosso un’intera città già tramortita …”

Fonte ed articolo completo qui: CosenzaChannel.it

 

I commenti sono chiusi.