L’Esercito vigilerà sulla movida nell’alto Tirreno Cosentino

I militari del 24esimo Reggimento Artiglieria “Peloritani” di Messina in servizio di controllo nei Comuni di Diamante, Sangineto e Scalea

 

 

“E’ quanto emerge da una disposizione della Questura di Cosenza relativa all’intensificazione dei servizi di controllo del territorio volti alla tutela della salute e dell’incolumità pubblica con particolare riguardo alle misure anti-Covid.”

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria