Notizie ed informazioni di Cosenza e Provincia

Lettere 2.0: “Da due mesi attendo le analisi oncologici… perchè «il macchinario è rotto»”

Riceviamo lo sfogo della nostra lettrice:

 

 

Buongiorno, vorrei raccontare una cosa che, a mio avviso, è vergognosa:

Sono una ragazza di 34 anni che sta aspettando dal 21 ottobre delle analisi importantissime fatte in oncologia all’ospedale di Cosenza… con esiti a dir poco “vitali”…!!!

Dopo una lunga attesa senza mai ricevere informazioni, sono ormai due settimane che chiama continuamente per sapere se sono pronte… ma la risposta è sempre la stessa: MACCHINARIO ROTTO. Non riusciamo ad effettuare le analisi.

Oggi cerco di adare ad avere informazioni in merito a tutto ciò al Cup …ma nessuno sa niente. Scendo al laboratorio e lì, dopo una lunga attesa perché non c’è nessuno con cui poter parlare, arriva una Dottoressa e mi chiede scusa ma, conferma, ancora macchina rotta… e che devo riprovare verso il 20 di dicembre…!!!

Allora la domanda è: un malato che ha un tumore e aspetta questi tempi per avere degli esiti importanti, con tanto di ansia e paura ..come deve vivere una situazione del genere…???

Voglio specificare che le analisi sono state richieste dal reparto di oncologia ma vanno eseguite al laboratorio di genetica dell’ospedale.

Resta il fatto che tutto questo è assurdo. Vergognoso…!!!

(T.A.)