Lettere 2.0: “E’ possibile che nel centro principale di Cosenza i bagni sono fuori servizio?”

Riceviamo lo sfogo di un nostro lettore con preghiera di pubblicazione

 

 

 

“Ieri passeggiando per Corso Mazzini a Cosenza, le mie figlie avevano bisogno di un wc, dato che eravamo in un negozio noto di abbigliamento, ho chiesto alla commessa se era possibile usare il bagno, mi risponde che era fuori servizio.

Mi sono incamminato verso sud fermandomi in diversi bar e prima di consumare, la mia domanda era sempre la stessa: “E’ possibile usare il bagno?”.

Tutte risposte negative.

Le bimbe continuano a lamentarsi del persistente bisogno di fare pipì, abbiamo continuato a camminare fino ad un supermercato sperando che sarebbe stato più facile usare il bagno, niente da fare: wc fuori servizio.

Mi appresto a chiamare i carabinieri Nas, ma inutilmente poichè probabilmente la domenica non ci sono urgenze.

Mi hanno mandato sotto ai parcheggi ma sempre la stessa storia: wc fuori servizio.

Fortunatamente arrivo in una paninoteca  riuscendo finalmente a portare le mie figlie in bagno e ringraziando i ragazzi per aver fatto usare la toilette alle bimbe, mi sono fermato anche a cena. Vorrei specificare che la paninoteca è quella dei Cinghios.

Mi domando, un negozio può rimanere aperto se il wc è fuori uso?

I nas carabinieri cosa fanno?

A Cosenza l’importante è passeggiare ed incassare per il resto non frega niente a nessuno.”

 

Lettera firmata