«Lisa è stata uccisa da un poliziotto»: riaperto il caso sull’omicidio Gabrieli

La ragazza, originaria di Rose, fu ritrovata morta nel gennaio del 2005 nei boschi di Montalto Uffugo. In una lettera anonima indicazioni decisive per arrivare all’assassino

 

 

“Sarebbe un agente della polizia stradale di Cosenza l’assassino di Lisa Gabriele. Il corpo della giovane, uccisa a 22 anni, venne ritrovato il 9 gennaio del 2005 in un bosco nel comune di Montalto Uffugo, a circa tredici chilometri dalla casa di Rose.”

Fonte ed articolo completo qui: LaCNews24

 

I commenti sono chiusi.