Palmi, la ‘ndrangheta preparava un attentato al nuovo commissariato di Polizia

Pistole, fucili e anche un bazooka

 

 

 

“Era stata commissionata anche la fabbricazione di un ordigno esplosivo da parte di alcuni esponenti del clan Gallico di Palmi (RC) che intendevano utilizzarlo per distruggere o danneggiare gravemente l’abitazione storica loro confiscata e destinata ad ospitare la nuova sede del commissariato di Polizia del luogo.”

 

Fonte e articolo completo: LaCNews24

 

I commenti sono chiusi.