Paola, detenuto tenta suicidio e poi aggredisce gli agenti

Due poliziotti penitenziari intervenuti per salvarlo sono ricorsi alle cure dei sanitari

 

 

“Ha prima tentato il suicidio con una lametta e poi ha aggredito i poliziotti penitenziari intervenuti per salvarlo. E’ accaduto ieri nel carcere di Paola e protagonista è stato un detenuto straniero.”

Fonte ed articolo completo qui: Gazzetta del Sud

 

I commenti sono chiusi.