Paola, senza biglietto né Green pass si nasconde sotto il sedile del treno

Sul posto, oltre alla polizia ferroviaria di Paola, anche i vigili del fuoco che hanno provveduto a liberare il ragazzino che nel tentativo di nascondersi si è poi incastrato sotto il sedile

 

 

“È ripartito dopo circa un’ora e mezza il Freccia Argento diretto a Venezia che si è fermato alle 8 a Paola a causa di un passeggero “clandestino”. Il minorenne , sprovvisto di titolo di viaggio ha cercato di eludere i controlli del capotreno e degli addetti al servizio. “

Fonte ed articolo completo qui: Gazzetta del Sud