Parte domani il Settembre Rendese 2021. Tutto il programma:

Tutto pronto per il Settembre rendese 2021

 

 

L’edizione numero 56 della storica kermesse è stata presentata ieri al Museo del Presente alla presenza del nuovo direttore artistico Alfredo De Luca, dell’assessore alla Cultura Marta Petrusewicz e del sindaco Marcello Manna, il quale ha approfittato dell’occasione per annunciare che Rende è stata nominata Città europea dello Sport 2023. Una notizia importante per la città e proprio il Settembre rendese ospiterà il logo di quella che sarà una manifestazione di livello internazionale.

Il 16 settembre partirà intanto un cartellone ricchissimo di eventi per il quale il direttore artistico De Luca non ha lesinato energie. Concerti, presentazioni di libri, sport, cinema, mostre, ce n’è davvero per tutti i gusti per allietare i rendesi e tutti coloro i quali faranno tappa a Rende nelle prossime settimane.

«La nostra è stata un’impresa eroica – ha detto lo stesso De Luca – la Regione purtroppo ha contribuito con pochissimi fondi. Ed è questo il messaggio importante che deve arrivare: tutto ciò non ci ha fermati, la voglia di ripartire post Covid era tanta, troppa, ed essendo un rendese doc, mi sono sentito in dovere di realizzare il Festival per la mia città. A dimostrazione che anche con poco si può fare veramente tanto».

Cresce già l’attesa per gli eventi di maggior richiamo e che porteranno a Rende artisti di calibro nazionale e internazionale: la Notte degli Artisti, prevista per il 17 settembre, con madrina d’eccezione l’attrice e ballerina Matilde Brandi; poi i concerti di Joe Bastianich con la sua band “La terza classe” (18 settembre), Irene Grandi (27 serrembre) e Arisa (30 settembre). Ancora la Notte dei ricercatori trasmessa in live streaming.

«I ridotti finanziamenti regionali consentivano solo di fare miracoli, e noi li abbiamo fatti – dice il sindaco di Rende, Marcello Manna – la partita è stata difficile, ma noi non ci siamo tirati indietro, puntando tutto su un’idea di ripartenza che potesse coinvolgere cittadini e attività. Dal centro storico, alle piazze, dal castello al centro città, siamo riusciti a realizzare questo programma anche grazie al contributo degli imprenditori presenti sul territorio che ci hanno offerto il loro aiuto, sintomo di energia e vitalità dell’intera comunità».

Quest’anno particolare attenzione sarà data al tema dei diritti civili. Tanti i momenti di approfondimento e riflessione intorno al tema al Museo del Presente: il 20 settembre l’autore Francesco Lepore giornalista de Linkiesta presenta Il delitto di Giarre con Paolo Patanè e Marco Marchese, storia di un delitto insoluto che s’intreccia alle lotte LGBT+ in Italia.

Il 25 settembre, in occasione della Chiamata globale dell’associazione RAWA per sostenere le donne dell’Afghanistan, Rende risponderà con la proiezione di “IAmTheRevolution” il film di Benedetta Argentieri che ha dato voce alle militanti per l’uguaglianza di genere in Afghanistan, Iraq e Rojava Kurdistan e Siria.
Infine il primo ottobre riparte Latitudini Ribelli con la presentazione dell’Archivio Desaparecido: storie di desaparecidos italiani in America.

Infine, diverse le iniziative costruite intorno alla candidatura di Rende quale Città Europea dello Sport per il 2023 tra cui la presentazione ufficiale del video di presentazione realizzato dal regista Gianluca Gargano.

 

PROGRAMMA SETTEMBRE RENDESE 2021

16 settembre

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“GLI ARAGONESI DI NAPOLI” di Giuseppe Caridi
Centro storico, ore 18,30

17 settembre

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“IO E ARINTHA” di Giuseppe Giraldi
Centro storico, ore 19,30

LA NOTTE DEGLI ARTISTI
Presenta Debora Rocco, madrina della serata Matilde Brandi
Centro storico, ore 21,30

18 settembre

JOE BASTIANICH E LA TERZA CLASSE
Concerto
Centro storico, ore 21,30

19 settembre

NULLA AVVIENE PER CAOS
Book e tatoo contest
Black Trident Society, via Crati dalle 15

20 settembre

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“IL DELITTO DI GIARRE” di Francesco Lepore
Museo del Presente, ore 19

21 settembre

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“LA PARTE DI MALVASIA” di Gilda Policastro
Museo del Presente, ore 18,30

22 settembre

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“CONSANGELES” di Paride Leporace
Museo del Presente, ore 19

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“STEVE JOBS” di Michele Cucuzza
Museo del Presente, ore 19

24 settembre

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“IL FRATELLO MINORE” di Andrea Barzini
Museo del Presente, ore 19

SUPERSCIENCE ME
La Notte dei Ricercatori: esperimento, eventi e spettacoli
In diretta streaming su www.superscienceme.it

26 settembre

MAGAL – Festa senegalese
Dibattito e musica
Centro sociale Lanzino, ore 18,30

LFTM – LEAVE FOR THE MUSIC
Premio eccellenze artiche calabresi
Piazza Trabalzini, ore 21,30

27 settembre

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“L’AVVENTURA DI ANDREATTA IN CALABRIA” di Franco Bartucci
Museo del Presente, ore 18,30

IRENE GRANDI “IO IN BLUES”
Concerto
Via Rossini, ore 21.30

28 settembre

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“FAUSTO GULLO, UN COMUNISTA NELLA STORIA D’ITALIA” di Giuseppe Pierin