Professore-pusher a Cosenza: aveva in casa cocaina, hashish e 60mila euro in contanti

Si tratta di un uomo di Acri di 56 anni, insegnante di un istituto superiore della provincia.

 

 

“Aveva in casa oltre duecento grammi di droga – tra cocaina e hashish – e più di sessantamila euro in contanti in banconote di piccolo taglio. È accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacente, l’insegnante di 56anni, di Acri”

Fonte ed articolo completo qui: Gazzetta del Sud