Sanità, denunciati tre “furbetti del cartellino” nel Cosentino

I tre, due dei quali residenti a Diamante e uno a Buonvicino, si sarebbero ingiustificatamente assentati dal servizio

 

 

“Truffa e falsa attestazione in servizio sono i reati contestati a tre presunti “furbetti del cartellino” dipendenti del Poliambulatorio di Diamante, struttura territoriale dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza”

Fonte ed articolo completo qui: Quotidiano del Sud