Società Italiana di Farmacia Ospedaliera riconferma Filippo Urso come segretario regionale

 “Lavorerò con entusiasmo e passione, valorizzando sempre le altissime figure professionali che compongono e rappresentano la SIFO

 

 

 

“La Società italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende sanitarie (SIFO) ha rinnovato le proprie cariche istituzionali: come Segretario Regionale è stato confermato Filippo Urso, Dirigente Farmacista presso l’Azienda Ospedaliera di Cosenza. A lui si affiancano i Consiglieri Regionali Adele De Francesco, Direttore di Farmacia presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Mater Domini di Catanzaro e Daniela Labate, Dirigente Farmacista presso l’ASP di Reggio Calabria. L’elezione del Segretario segna l’avvio di un nuovo mandato associativo per il quadriennio 2020-2024 per la SIFO Calabria.

Sulla linea tracciata dal Presidente Nazionale, anche a livello regionale – questi i primi commenti del Segretario Urso – l’idea di SIFO che desidero portare avanti insieme ai Consiglieri Regionali e a tutti i Soci calabresi, è quella di una Società Scientifica volta al rinnovamento, all’innovazione, che si aprirà sempre di più a sinergiche azioni condivise con le altre Società scientifiche, con le Istituzioni, le Associazioni e con le Federazioni degli Ordini.

Fra i progetti da portare avanti, primo fra tutti “DruGhost”, già in fase sperimentale, che ha visto la Calabria come Regione capofila, che prevedrà l’attivazione di un database nazionale sulla indisponibilità dei farmaci al fine di mappare e quantificare un fenomeno, quello della carenza dei farmaci appunto, ben conosciuto anche a livello istituzionale. Per questo lavoreremo in stretta sinergia con l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA).”