Sofia, la piccola che rischiò di annegare: «Aiutatemi a trovare l’angelo chi mi salvò la vita»

La scorsa estate il dramma sulla spiaggia di Zambrone, superato anche grazie a una dottoressa che praticò il primo soccorso.

 

 

“L’11 luglio 2018 Sofia, 5 anni, è stata salvata anche da una dottoressa che ha continuato a praticare il primo soccorso iniziato dal vigile Muggeri, e della quale ora si sono perse le tracce.
Sofia vorrebbe dirle grazie. Lo desidera fortemente, lo chiede costantemente ai genitori. Vorrebbe ringraziare quella donna per averla salvata…”

Fonte ed articolo completo qui: LaCNews24

 

I commenti sono chiusi.