Terremoto all’Unical, gli studenti sfiduciano il Rettore

A sei mesi dalla fine del mandato l’attacco a Crisci

 

 

 

“Diverse le accuse in tre pagine di documento ma tutte legate da una considerazione comune: «In questi ultimi anni – si legge nel testo – la nostra Università giorno dopo giorno sta arretrando in un inesorabile declino».

Per gli studenti «il quadro che si riscontra è desolante», a cominciare dal «numero degli iscritti da anni ormai drammaticamente in calo»”

Fonte ed articolo completo qui: Quotidiano del Sud

 

I commenti sono chiusi.