Notizie ed informazioni di Cosenza e Provincia

Uccise il vicino di casa a Roma, 25enne calabrese condannato a 18 anni

Il giovane si era trasferito nel 2020 nella periferia della capitale. Delitto passionale o un furto lavato col sangue? L’imputato ha scelto la via del silenzio

 

 

“La Corte d’Assise di Roma ha condannato a 18 anni di carcere Giovanni Nesci, 25 anni, di Sorianello, accusato dell’omicidio ai danni di Fabio Catapano, il 48enne ucciso il 17 luglio 2020 dinanzi al cancello di casa a Castel di Leva, nell’agro romano.”

Fonte ed articolo completo qui: LaCNews24