“Voglio regalare per Natale un sorriso a chi con la terapia ha perso le sopracciglia”

Estetista cosentina regala per Natale la ricostruzione delle sopracciglia perse con la chemioterapia… a chi non se lo può permettere

 

 

Riceviamo dalla nostra lettrice Roberta:

Mi occupo di dermopigmentazione da anni. Per Natale vorrei regalare un sorriso a chi ha con coraggio lottato contro il cancro e si ritrova senza sopracciglia a causa della terapia.

Non vuole assolutamente essere una promozione. La mia volontà di fare questo regalo nasce dal fatto che ultimamente sono in apprensione per molte cose. Non riesco più a godermi i momenti belli e sono al nono mese di gravidanza…

Cerco spesso di pensare a chi sta peggio di me e purtroppo ce ne sono tanti. Sono sempre stata una persona generosa e per questo nella vita ho sempre faticato. Vorrei rispondere all’odio con l’amore.

Una persona che dopo aver sofferto ritrova il sorriso guardandosi allo specchio è gratificante e io in questo periodo della mia vita ho bisogno di gratificazioni, non economiche ma di cuore. Voglio essere semplicemente felice e soddisfatta del mio lavoro.

Mi farebbe piacere che pubblicaste questo annuncio affinché chi ha questo problema e non ha le possibilità economiche possa contattarmi e ricevere in regalo il trattamento per Natale

 

I commenti sono chiusi.