“17enne accoltellato davanti scuola, avrebbe tentato di fare da paciere”

Secondo quanto é emerso dalla ricostruzione dei fatti da parte dei carabinieri, il diciassettenne sarebbe stato ferito perché avrebbe tentato di fare da paciere in una lite per futili motivi scoppiata tra due giovani. Fermato un 20enne.

 

 

“Nelle prime ore del 24 aprile 2018, i Carabinieri della Compagnia di Villa San Giovanni, hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto nei confronti di KICA Nexhat, 20enne di origine albanese, in quanto autore del tentato omicidio perpetrato a danno di un 17enne di Scilla. Contestualmente, il KICA ed altri quattro ragazzi, di cui due minorenni italiani e due maggiorenni di origine albanese, tutti studenti, sono stati deferiti alle competenti autorità giudiziarie per il reato di rissa. Uno dei due citati minorenni è stato infine deferito anche per il reato di porto illecito di oggetto atto ad offendere.”

Fonte e racconto degli eventi qui: Gazzetta del Sud

 

I commenti sono chiusi.