Blitz antipirateria, controlli anche in Calabria: multe fino a 25mila euro

In Italia sono coinvolti 5 milioni di utenti che non potranno più vedere le pay tv illegalmente e rischiano anche il carcere

 

 

“L’operazione interessa numerosi Paesi europei: in Italia sono coinvolti 5 milioni di utenti, che saranno ora oscurati. Si tratta di un volume d’affari di 2 milioni di euro al mese. Controlli sono stati effettuati anche in Calabria.
«Individueremo gli utenti italiani e verranno perseguiti», ha spiegato il colonnello Giovanni Reccia, comandante del Nucleo speciale tutela della privacy e frode tecnologica.

Fonte ed articolo completo qui: LaCNews24

 

I commenti sono chiusi.