Calabria: allarme Tik Tok, “studente contattato da un pedofilo”

La segnalazione arriva da un istituto di Reggio Calabria

 

 

 

“Una dirigente scolastica di un istituto comprensivo ha diramato una nota per informare “le famiglie degli alunni che su segnalazione di un genitore di una classe siamo venuti a conoscenza che l’app ‘Tik Tok’ è stata utilizzata per contattare il figlio da un pedofilo“

Fonte e articolo completo: Qui Cosenza

 

I commenti sono chiusi.