Chiuso in gabbia con accanto una bara: la protesta per richiamare l’attenzione sulla pericolosità della Ss 106

Eclatante protesta sulla statale 106 questa mattina

 

 

 

“Il presidente del comitato Vita (viabilità infrastrutture trasporti ambiente), Nando Amoruso, si è posizionato all’interno di una gabbia in ferro ai bordi della strada, nel tratto tra Torre Melissa e Cirò Marina, per richiamare l’attenzione della politica e delle istituzioni su un’arteria «dimenticata e sulla quale sono state fatte solo promesse per 50 anni».”

 

 

Fonte e articolo completo: LaCNews24