Corigliano Rossano, nuovo caso di coronavirus di “ritorno”

Attualmente è monitorato dagli uffici dell’Asp ed è in isolamento. Rizzo: «La situazione non sembra preoccupare»

 

 

“Si tratta di un ragazzo di 21 anni che è stato in vacanza in Croazia ed avvertito del contagio, di ritorno dal viaggio, dall’Azienda sanitaria di Bologna, dove risiede. Di origini rossanesi, fuori sede per studio, ha fatto ritorno a casa dei genitori dove ora si trova in isolamento.”

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria