Rende, tenta il suicidio per una delusione d’amore: i carabinieri lo salvano

I carabinieri hanno trovato lo studente universitario 21enne agonizzante. Ora è ricoverato in ospedale

 

 

“È accaduto a Rende, in provincia di Cosenza. Protagonista un ventunenne, studente universitario fuori sede, che dopo avere inviato un messaggio a un’amica ha cercato di togliersi la vita tagliandosi i polsi e lasciandosi andare con un cavo al collo ancorato all’anta di un armadio dell’abitazione.”

Fonte ed articolo completo qui: LaCNews24