Coronavirus Cosenza, morto il “paziente zero” di Buonvicino: è il secondo decesso della nuova ondata

Le condizioni del 73enne erano peggiorate negli ultimi giorni. Ancora ricoverati la moglie e il figlio.

 

 

“Questa mattina a Buonvicino la comunità è sotto shock. Il primo paziente contagiato dal Covid, V.R., 73 anni, non ce l’ha fatta. L’uomo è deceduto dopo tre settimane di lotta al reparto di Rianimazione dell’ospedale Annunziata di Cosenza.”

Fonte ed articolo completo qui: LaCNews24