Coronavirus, il medico Zampogna: “In Calabria meno aggressivo grazie al… sole”

Lo dichiara il medico calabrese Giuseppe Zampogna

 

 

 

“Il sole ha protetto la Calabria dall’aggressione del covid.

L’antivirus naturale ha funzionato da scudo impedendo all’epidemia di fare strage anche alle nostre latitudini.”

 

Fonte e articolo completo: Gazzetta del Sud

 

I commenti sono chiusi.