Cosenza: Arriva “Un bacio a Mezzanotte nella notte di San Valentino”

“Innamorati ….il 14 febbraio tutti a Piazza Bilotti…”

 

 

 

E’ interessante notare come i volti diventino luminosi per la gioia accanto agli  sguardi puri e trasparenti, pronti ad accogliere il proprio amato/a, e nel cammino di vita insieme si comprende che, tra le espressioni come “felice di amarti” o “felice di averti conosciuto”, quella che prevale è la seconda, di fronte ad una persona che si ama si riesce ad essere se stessi, a rendere intellegibile agli occhi dell’ altro le intenzioni o i motivi per cui si intende continuare una relazione d’amore o iniziarla sin dal principio.

Un bacio a Mezzanotte” vuole essere la dimostrazione del “come” e del “perché” si parli sempre d’amore, di coppie, di amori appena sbocciati o di cuori infranti, dopotutto  la parola “amore” abbraccia tutti i rami del nostro vivere quotidiano; a far risuonare Cupido sarà  Piazza Bilotti a Cosenza, dove  si svolgerà l’evento “Un bacio a Mezzanotte” durante la serata del 14 Febbraio (Giorno di San Valentino) dalle ore 22.30, e per l’occasione debutterà il Gruppo Stefano Scrivano Quartet, e prima della mezzanotte si darà inizio ad un count-down, momento saliente per le coppie che dovranno darsi un bacio, esprimere un desiderio e lanciare un palloncino in aria, il tutto allo scoccare della mezzanotte; inoltre sarà possibile visitare l’installazione artistica di Antoniette Strauss dal 10 al 17 Febbraio.

Alle coppie appena formate, a quelle già consolidate verranno dati dei palloncini rossi a forma di cuore, ed un ticket per poter partecipare gratuitamente all’estrazione di numerosi premi offerti da Scintille Montesanto Gioielleria, The One Spa, Ottica Caruso ed Agenzia CipiaceOriginal ; un evento ampiamente voluto dagli organizzatori, supportati dal patrocinio del Comune di Cosenza, la cui organizzazione è di Marco Chiappetta della CipiaceOriginal, Domenico Pappalettera della Jolly Event&More e di  Francesco Oliva della MidiaCom, i quali sono felici di presenziare ad un evento nuovo e spumeggiante e si augurano che negli anni possa divenire un Guinness World Records.

Cos’è dunque l’amore?E’ dalla notte dei tempi che l’essere umano si interroga sul significato dell’amore. Poeti, filosofi, teologi, artisti e perfino scienziati hanno cercato di definire il concetto di amore, proponendo anche teorie o suggerendo definizioni. Molte sono condivisibili, altre suggestive, altre ancora capaci di porre l’accento sulle varie sfumature di un processo quale l’amore tra due persone, un amore che può essere il risultato di un’intensa intesa tra esseri umani o semplicemente l’espletamento di un amore più grande, quello della vita. Torniamo, però, al cuore dell’evento: ogni discorso, ogni frase può riportare alla tradizione della festività di San Valentino, in cui gli innamorati si dedicano anche smancerie, pensieri dolcissimi, o si scambiano regali, tuttavia molte persone ci tengono a festeggiare con il loro partner in un giorno particolare, a differenza di chi ritiene inutile questo business dei giorni quasi rossi sul calendario.

In risposta a quanti vogliono fare qualcosa di diverso, di rivoluzionario e anche di magico, arriva la melodia cantata:“Non ti fidar di un bacio a mezzanotte se c’è la luna non ti fidar,perché perché la luna a mezzanotte riesce sempre a farti innamorare…”, con l’augurio che l’amore possa trionfare, a dispetto di chi non crede nella  forza dei sentimenti nei confronti del prossimo.”

 

a cura di Matteo Spagnuolo

 

I commenti sono chiusi.