Cosenza, decesso sospetto all’Annunziata: aperta indagine interna

Una donna ha perso la vita nei giorni scorsi per un infarto. In base a quanto riferito dal Codacons «al triage del pronto soccorso accusava fitte al petto, scambiate per dolori intercostali». La replica dell’Ordine degli infermieri

 

 

“L’Azienda Ospedaliera di Cosenza ha avviato una indagine interna per verificare eventuali responsabilità nel decesso di una donna, giunta al pronto soccorso con dolori al petto il 4 maggio scorso e poi deceduta per le conseguenze di un infarto.”

Fonte ed articolo completo qui: LaCNews24

I commenti sono chiusi.