Cosenza, ha in casa capi d’abbigliamento per 120mila euro: denunciato per ricettazione

Trattasi di merce rubata. 45enne cosentino finisce nei guai

 

 

“Rinvenuto un ingente quantitativo di merce: vari capi di abbigliamento, calzature e accessori, tutti nuovi e originali, di un noto brand.
La merce era confezionata con cartellino del prezzo e codice a barra e, in alcuni casi, con applicata sopra anche una placca antitaccheggio.”

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria

 

I commenti sono chiusi.