Cosenza, il professore Arnaldo Caruso: «Isolato Covid meno aggressivo»

Il professore Arnaldo Caruso, originario di Cosenza, illustra la nuova scoperta fatta dal laboratorio di Microbiologia di Brescia

 

 

 

“Il Dottor Arnaldo Caruso, aggiunge che «ogni giorno vediamo tamponi naso-faringei positivi non più in modo forte. Oggi ci sono infezioni molto leggere, quasi inapparenti. Si vede il virus in dosi molto, molto ridotte».”

 

Fonte e articolo completo: Cosenza Channel

 

I commenti sono chiusi.