Cosenza, lo scippo da 15mila euro fallito per l’arrivo dei carabinieri

Agli atti dell’inchiesta “Gazze ladre” anche il tentativo di furto andato a male nei confronti di una donna

 

 

“In due avevano pianificato lo scippo da compiere ai danni di una donna che in una borsa aveva 9mila e 450 euro in contanti e assegni per un valore che supera i 5mila euro. Giorni di pedinamento e di strategie sono finiti in fumo perché quando si sarebbe dovuto realizzare il furto si sono materializzati alcuni carabinieri che in agguato erano pronti ad ammanettare i due in flagranza di reato. “

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria