Cosenza: provocarono un aborto per truffare l’assicurazione, quattro condanne

Per i giudici della Corte d’Assise del tribunale di Cosenza sono colpevoli di omicidio volontario

 

 

“Ritenuti colpevoli di omicidio volontario con l’aggravante della premeditazione, per aver provocato un aborto, al sesto mese di gravidanza, simulando un incidente stradale al fine di incassare il risarcimento previsto dalla polizza assicurativa automobilistica.”

Fonte ed articolo completo qui: QuiCosenza.it

 

I commenti sono chiusi.