Direttore d’orchestra russo scrive un brano per un giovane talento cosentino

Grande riconoscimento per il nostro giovane artista Egidio

 

In foto Egidio Apuzzo e Volodymyr Runchak

 

 

Egidio Apuzzo, giovane fisarmonicista paolano, direttore dell’Accademia di Musica Astor Piazzolla (formidabile polo di formazione musicale e prima accademia al mondo a portare il nome del genio argentino), docente di fisarmonica classica presso Accademia Florense di San Giovanni in Fiore, lo scorso 6 settembre, presso il teatro F. LANZA di Cetraro accompagnato dall’orchestra Filarmonica della Calabria, ha eseguito “Self Portrait”, struggente composizione per fisarmonica e orchestra d’archi a lui dedicata dal Maestro, fisarmonicista e direttore d’orchestra Volodymyr Runchak.

Altro importante tassello inserito dal talento nostrano per il mondo della fisarmonica, strumento sempre più protagonista di palcoscenici importanti di musica colta.

 

I commenti sono chiusi.