Due episodi di violenza sulle donne registrati nelle ultime ore a Cosenza

Il primo è avvenuto in una stazione di servizio su viale Paolo Borsellino

 

 

 

“La vittima, una 34enne in avanzato stato di gravidanza, si era recata dal compagno per discutere proprio della nascita del loro figlio, l’uomo non interessato ad assumersi le proprie responsabilità, avrebbe iniziato a picchiare ripetutamente la donna, anche sul ventre.

Il secondo episodio è avvenuto nel centro storico della città dove sono intervenuti gli agenti, allertati da una donna che si era rivolta al 113.”

 

 

Fonte e articolo completo: Strill.it